Gli utili prodotti dalle farmacie comunali ricadono sempre a favore della collettivita' cittadina

L’Azienda Speciale Farmaceutica  di Gorizia ( www.farmaciecomunaligorizia.it ) nel corso dell’anno scolastico 2014/15  ha finanziato ISIS "Galilei" per l’attuazione del progetto  "verifica delle emissioni di campo elettromagnetico presenti  nel territorio del Comune di Gorizia e zone limitrofe“,  al fine di costruire un quadro aggiornato dei livelli di campo elettromagnetico entro il territorio comunale implementando così i report di monitoraggio dei campi elettromagnetici svolto dagli enti istituzionalmente preposti nell’ambito del territorio comunale.

Verifica delle emissioni di campo elettromagnetico presente nel territorio del comune di Gorizia e zone limitrofe
Dipartimento di Elettronica Elettrotecnica dell'ISIS "Galilei" - Gorizia

A seguito della Delibera del Consiglio Comunale n. 13 del 25/03/2013, avente per oggetto “Approvazione del Regolamento Comunale per la Localizzazione, l’Istallazione e il Monitoraggio degli impianti di telefonia mobile, ai sensi dell’art. 16 della L.R. N. 3 del 18/03/2011”, durante la discussione, prima in commissione e poi in aula, è stata proposta dal prof. Michele Bressan all'assessore del Comune di Gorizia, dott. Guido Germano Pettarin, una collaborazione tecnica tra l'I.S.I.S. “G.Galilei” di Gorizia e il Comune di Gorizia relativa a una valutazione dei campi elettromagnetici presenti nel territorio comunale. Tale proposta fu accolta favorevolmente dal Dirigente dell'I.S.I.S. dott. Guido De Fornasari e dagli insegnanti tecnici interessati, visto anche che la scuola disponeva delle apparecchiature idonee.
La Giunta Comunale con D.G.M. n. 94 del 22/5/2014 ha deliberato la presa d’atto e la condivisione del Progetto “Verifica delle emissioni di campo elettromagnetico presente nel territorio del Comune di Gorizia e zone limitrofe” tra l’ISIS “G.Galilei” di Gorizia e l’Azienda Speciale Farmaceutica di Gorizia. Trovato il finanziamento idoneo, per il quale si rese disponibile l'Azienda Speciale farmaceutica di Gorizia, iniziarono i contatti tecnici tra la scuola e il Comune per definire i dettagli e la procedura da seguire. Dopo la firma di una convenzione e aver proceduto alla certificazione periodica delle apparecchiature, la campagna di misura è iniziata nel 2015. A questa ne è seguita una successiva nel 2016 che ha avuto l'obiettivo di ampliare le zone di verifica dei livelli di campo elettromagnetico e di monitorare le zone già esaminate nell'anno precedente.