L'I.S.I.S. (Istituto Statale d'Istruzione Superiore) nasce ufficialmente il 01 settembre 1999 come aggregazione di tre istituti tecnici esistenti nella città di Gorizia : il Tecnico Industriale "G.Galilei" con sede in via Puccini, 22, il Tecnico Commerciale e per Periti Aziendali "E. Fermi" con sede in via A. Diaz, 20 ed il Tecnico per Geometri "N. Pacassi" con sede in via V. Veneto 170.

L'aggregazione, approvata dall'Amministrazione Provinciale e definitivamente ratificata da quella Regionale, risponde all'e sigenza normativa denominata "dimensionamento scolastico" che è stato il primo passo del processo di "autonomia scol astica" che è attualmente in corso e mira alla costituzione di unità scolastiche frequentate, nel complesso, da non meno di 600 alunni. E la ratio della norma è facilmente comprensibile: non disperdere in mille rivoli le riso rse umane e finanziarie a disposizione della scuola.

In realtà il processo di aggregazione era già iniziato nel 1996 quando all'ITC "Fermi" era stato aggregato il tecnico per Geometri che dallo stesso ITC aveva ottenuto l'autonomia nel 1979.

Dei tre istituti il più "vecchio" è certamente l'Istituto Tecnico Commerciale "Fermi" che nasce prima come scuola tecnica voluta dagli asb urgo per essere poi istituto tecnico con decreto del re Vittorio Emanuele II nell'anno 1936. Nel tempo l'Istituto Tecnico C ommerciale si incrementa con l'Istituto Tecnico per Geometri e con quello per Periti Aziendali e corrispondenti in lingue e stere.

Negli anni 50, dopo una serie di peripezie che vedono l'istituto occupare varie stabili della città non più i donei a contenere la massa degli studenti che chiede di frequentarli, trova la sua definitiva collocazione nello stabile di via Diaz il quale tuttavia, per la crescente domanda, deve essere ulteriormente ampliato con la costruzione di un'ala nel cortile interno.

L'Istituto Tecnico Industriale "Galilei" nasce nell'a.s. 1958-59 come sezione staccata dell'I.T.I. "Volta" di Trieste ma già nel 1960 ne veniva d ecretata l'autonomia. A partire dal 1961 acquistava il suo attuale nome e nel successivo 1965 otteneva anche la spaziosa ed ampia sede di via Puccini che occupa tutt'ora.

Il più giovane nella sua autonomia, come si accennava sopra, è l'Istituto Tecnico Per geometri "N. Pacassi" nato nel 1979 per scissione dal "Fermi" la cui popolazione scolastica era in costante aumento. Dopo qualche anno di sistemaz ione provvisoria in alcuni locali riadattati della città, l'istituto trova la sua definitiva collocazione in via Vit torio Veneto, in un padiglione riadattato dell'ex O.P.P. e dove attualmente si trova.

Dall'ITI "Galilei" e dall'ITC "Fermi" in particolare, nascono alcune sezioni staccate a Monfalcone (per ITI e ITC) ed a Cor mons (per ITC).

Le due sezioni staccate di Monfalcone diventano ben presto scuole autonome con il nome di "Marconi" per il tecnico industri ale e di "Einaudi" per quello commerciale. Attualmente tutti e due gli istituti sono stati oggetto di dimensionamento e cos tituiscono un unico polo con sede a Staranzano.

Diversa sorte, invece, è toccata alla sezione staccata del "Fermi" di Cormons che con le sue dieci classi non era mai riuscita a raggiungere l'autonomia e che, per il continuo calo delle iscrizioni ma anche per la nascita nel cividalese di un analogo istituto tecnico del quale ha subito la concorrenza per la maggiore agevolezza dei trasporti in quel bacino di traffico, è stata soppressa.

La sede amministrativa dell'ISIT è in via Puccini, presso il "Galilei" e presso questa sede, con gli opportuni adattamenti anche strutturali operati dall'Amministrazione provinciale, è stato trasferito dal corrente anno scolastico 2002-2003, il Tecnico Commerciale. Nelle intenzioni della stessa Amministrazione provinciale, in questo sollecitata dalla Presidenza, vi è quella di reperire nell'edificio opportuni ed adeguati spazi per trasferire in un futuro non lontano, anche l'Istituto per geometri "N. Pacassi", vista anche la disponibilità degli spazi all'aperto per eseguire tutte le operazioni di rilievo topografico e fotogrammetrico che costituiscono parte integrante della preparazione dei futuri "geometri".

Si costituirà così un unico "polo tecnico" goriziano il quale, se pur vedrà unificati i tre istituti in una sola realtà scolastica, manterrà comunque distinte le identità di ciascuno dei componenti vista la peculiarità dei singoli curricoli di studio.



Sezione in fase di allestimento.